Una grotta fuori dalle “media”

0
149

Si è concluso, sabato 4 ottobre, il mini percorso didattico di speleologia tenuto agli alunni di due classi (II e III media) della Scuola paritaria secondaria di Primo Grado Santa Teresa di Martina Franca.

Scuola Santa Teresa alla Grotta del Cuoco
Una trentina di allievi si sono calati nel mondo ipogeo con il nostro ausilio; Due incontri: il primo con carattere teorico tenuto dallo speleologo naturalista Alessio Lacirignola nella giornata di giovedì 2 ottobre, mentre il secondo, pratico (sabato 4), con l’esplorazione della grotta del Cuoco. La didattica curata dal GSM prevedeva: elementi del carsismo, sviluppo e frequentazione umana delle grotte e salvaguardia e tutela dell’ambiente ipogeo. La scelta dell’esplorazione della Grotta del Cuoco non è stata un caso. Essa resta una delle cavità più estese del territorio Martinese accessibile da un ingresso verticale di circa 4m. Un tempo ospitava una delle più grandi colonie di pipistrelli e resta, nonostante le razzie e l’inquinamento apportato dall’uomo sul finire del secolo scorso, una delle grotte più concrezionate e splendide del nostro territorio. Una grotta questa, che il nostro Gruppo ha sempre sentito di dover proteggere e salvaguardare, soprattutto dopo l’intervento di bonifica negli anni ‘80 e che oggi ha portato un discreto ripopolamento con una colonia di chirotteri.
Nella giornata di sabato, armati di casco, luce e tanta curiosità, gli alunni della Scuola Santa Teresa con le loro docenti sono stati accompagnati da alcuni volontari del GSM alla scoperta del mondo ipogeo, tra mille domande e tanto divertimento rigorosamente a contatto con la natura.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1″ gal_title=”Santa Teresa – Cuoco”]
Il GSM ringrazia tutti gli alunni, le insegnati Suor Palma, Simona Fasano e Maria Cervellera che ci hanno accompagnato in questa avventura e la preside Suor Palma Basile per la disponibilità dimostrata. Coglie l’occasione per rinnovare a tutti l’invito alla conoscenza del mondo ipogeo e alla salvaguardia e tutela del mondo sotterraneo.